Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Alberto Angela gira "Meraviglie" a Catania, al Monastero dei Benedettini. L'entusiasmo degli studenti a caccia di foto e autografi

Di Ombretta Grasso

Alberto Angela, il conduttore più amato della tv, è a Catania  per girare una nuova puntata del suo programma “Meraviglie” che ha trionfato nella scorsa stagione e che tornerà in onda dal 4 gennaio su Rai1. Il divulgatore che racconta al grande pubblico la grande bellezza del nostro Paese, che riesce ad appassionare con i suoi programmi mostrando luoghi meravigliosi, facendo scoprire storie, personaggi, artisti geniali, sta realizzando in questi giorni con la sua troupe una puntata tra l'Etna (condizioni meteo permettendo) e Catania.

Pubblicità

Una gran folla lo ha accolto oggi al Monastero dei Benedettini con tutti gli studenti, armati di telefonino,  che speravano di vederlo almeno da lontano. Angela si è fermato per qualche foto e qualche autografo. La biblioteca, i chiostri, i cortili, lo scalone: tutti i luoghi del Convento saranno filmati e raccontati dal conduttore. La presenza di SuperAlberto  a Catania, e della troupe, al Monastero dei Benedettini, era stata annunciata dal Dipartimento di Scienze Umanistiche per sabato, giornata in cui probabilmente si continuerà a girare. 

C’è il massimo riserbo sulle riprese, sui luoghi che saranno al centro della puntata e sul tema che la attraversa, ma saranno filmati anche altri luoghi catanesi. 

Una delle giornate di riprese ai crateri è stata conclusa con una cena tutta siciliana – piatti tipici rivisitati in chiave moderna - a Villa Dorata, a Serra la Nave, con immancabile foto con lo chef e il personale.

Con il suo garbo, sempre elegante, accurato, sorridente, in grado di contagiare al pubblico l’entusiasmo della scoperta, Alberto Angela è diventato un’icona pop, un personaggio televisivo amato e apprezzato da un pubblico sempre più ampio che si ritrova nel racconto del nostro Paese realizzato dai suoi programmi. “Meraviglie” lo scorso anno ha avuto quasi quattro milioni di spettatori, e “Ulisse” (che ha dedicato una puntata al Gattopardo, il romanzo della Sicilia) lo scorso ottobre ha battuto negli ascolti “Amici celebrities” nel sabato in prima serata.

Per approfondire leggi anche: L'INTERVISTA AD ALBERTO ANGELA

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA