Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, settore floricolo in crisi: azienda di Acate dona i fiori

Covid-19

Coronavirus, settore floricolo in crisi: azienda di Acate dona i fiori

Di Redazione

PALERMO - Il settore floricolo in crisi a causa dell’emergenza coronavirus. Alcune aziende, soprattutto nella zona di Acate e Vittoria, hanno tagliato le piante già in fioritura. L’azienda la Mediterranea, ha deciso di reagire a questo momento difficile donando una parte dei fiori che erano già stati raccolti e lavorati.

Pubblicità

Sono stati sistemati davanti all’ingresso di alcuni negozi di generi alimentari, tabaccherie e supermercati di Ragusa. «I fiori prodotti in Sicilia sono tra i più belli d’Europa - spiega Paola Gurrieri -, le temperature di questo periodo permettono una produzione splendida. Purtroppo i mercati si sono fermati, sia in Italia che all’estero. Non c'è nessuna richiesta. Abbiamo deciso di non mortificare il lavoro dei nostri dipendenti, che per tre mesi avevano curato queste piante, avevano raccolto i fiori, li avevano lavorati e riposti nelle celle frigorifere. Li abbiamo donati perché ciascuno potesse portare a casa dei fiori, come segno di speranza». L'azienda Mediterranea coltiva fiori in serra su un’estensione di 100 ettari ed ha circa 200 dipendenti. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA