Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, "positivo" un sindaco del Piacentino

Covid-19

Aumentano le vittime del coronavirus nel Nisseno: morto un pensionato di 73 anni di Caltanissetta

Di Redazione

CALTANISSETTA - Salgono a sette i pazienti che in meno di un mese hanno perduto la vita a causa del coronavirus. Erano ricoverate tutte all'ospedale Sant'Elia.

Pubblicità

L'ultima vittima è un uomo di Caltanissetta che da settimane era ricoverato nel reparto di terapia intensiva del presidio ospedaliero Nisseno.

Le altre persone che hanno perduto la vita sono un biologo di Caltanissetta, un medico di Riesi, due pensionati di San Cataldo, un medico di Favara, un autotrasportatore di Licata. È morto, invece, all'ospedale di Agrigento un pensionato di 81 anni di Mussomeli (CL) per il quale il tampone post-mortem ha dato esito positivo.

I nuovi ricoveri. Un nuovo paziente è stato ricoverato al reparto di Malattie infettive dell'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta. A Gela una donna, positiva al coronavirus che si trovava in casa, è stata ricoverata all'ospedale "Vittorio Emanuele". 

Nuovi casi a San Cataldo. Quattro persone sono risultate positive a San Cataldo e si trovano in sorveglianza attiva in casa, così come si trova in casa una persona di Gela.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: