Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, focolai in due case di riposo del Messinese

Covid-19

Coronavirus, focolai in due case di riposo del Messinese

Di Redazione

Sono complessivamente 17 gli anziani ospiti della casa di riposo Residenza Aluntina (sei) e della Rsa Villa Pacis (undici) a San Marco d’Alunzio, nel Messinese, per i quali si è reso necessario il ricovero in ospedale.

Pubblicità

Nelle due strutture nei giorni scorsi si sono registrati casi di infezione da Coronavirus. Al termine dei controlli sono 19 gli ospiti di Villa Pacis i cui tamponi sono risultati negativi, sono condotti in un’altra struttura della provincia. Gli altri sono stati affidati alle rispettive famiglie che, via via, hanno dato disponibilità. Sei dipendenti della casa di riposo e della Rsa, invece, si trovano in isolamento domiciliare perché positivi.

"Si è trattato di un intervento a largo raggio, visto che complessivamente sono stati effettuati oltre 220 tamponi rino-faringei, che hanno riguardato oltre agli ospiti delle strutture e al personale, anche diversi parenti", spiega la direzione del Policlinico di Messina.

Quattro tamponi andranno ripetuti e, pertanto, gli anziani interessati sono rimasti in isolamento a 'Villa Pacis', dove è prevista un’apposita assistenza in attesa che arrivino i nuovi risultati. La struttura, così come la casa di riposo, potrà comunque essere sanificata, per potere poi procedere al ritorno di pazienti e dipendenti non contagiati.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: