Notizie locali
Pubblicità
Covid, Musumeci spero in apertura tra Regioni per accogliere i turisti

Covid-19

Covid, Musumeci spera in apertura tra Regioni per accogliere i turisti

Di Redazione

PALERMO - "Se superiamo questo limite di blocco da una regione all’altra, e lo deve fare il governo nazionale, in Sicilia saremmo felici questa estate di potere ricevere chi viene da altre regioni italiane a patto che si sottoporranno alle preventive misure di sicurezza: il controllo, l’autocertificazione e tutte le misure. Certo non possiamo pensare a turisti stranieri". Lo dice il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, che è stato ospite a Radio 1 in viva voce.

Pubblicità

"Mi sento in trincea e al centro di due partiti: quello di aprite tutto e quello di chiudete tutto - aggiunge -, abbiamo chiuso l'isola e ridotto l’accesso del 94% e questo ci ha consentito di potere salvare il salvabile. Meno di 300 vittime che comunque sono una sconfitta per tutti e 2.200 positivi con poche decine in terapia intensiva. Guardiamo con ottimismo il futuro ma la partita è ancora in corsa". "Chiediamo al governo di darci delle linee generale all’interno delle quali ogni governatore si possa muovere in funzione della specifica esigenza del territorio - sottolinea Musumeci -. Noi siamo nelle condizioni di potere dire ai barbieri di potere aprire, con le dovute preacuzioni. Per me potevano farlo anche dal 4 maggio. Altro tema è quello dei negozi al dettaglio, un piccolo negozio potrebbe tornare al lavoro".




Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA