Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, la Regione chiarisce: «Asporto e domicilio per bar e ristoranti anche di domenica»

Covid-19

Coronavirus, la Regione chiarisce: «Asporto e domicilio per bar e ristoranti anche di domenica»

Di Redazione

Palermo - L' art.10 dell’Ordinanza del Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, dello scorso 30 aprile era stato oggetto di dubbie interpretazioni. La disposizione del governo regionale in merito alla consegna a domicilio e all'asporto di prodotti alimentari nelle giornate festive della domenica, non era risultata molto chiara. Ecco perchè dalla Regione Siciliana arriva una circolare che chiarisce i termini della questione e cioè che “È autorizzato nelle superiori giornate domenicali il servizio di consegna a domicilio e di asporto dei prodotti alimentari e affini”.

Pubblicità

In termini ancora più semplici significa che bar, pasticcerie, ristoranti, ed esercizi similari che vendono prodotti alimentari o affini come prodotti da forno, rosticceria, cibi cotti, pasticceria e similari possono garantire il servizio evitando sempre gli assembramenti e garantendo il rispetto delle distanze interpersonali. Le persone che vorranno fruire del servizio dovranno, comunque, indossare le mascherine mentre in fila aspettano per l’asporto. Altra precisazione della circolare riguarda anche lo spostamento, consentito  sempre per l'asporto, da un comune all'altro. 

Il tutto nell'attesa della riapertura al pubblico che dovrebbe essere confermata per il prossimo 18 maggio.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA