Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus: la Sicilia torna a zero contagi nel bollettino del 28 luglio: ma i conti non tornano

Covid-19

Coronavirus: la Sicilia torna a zero contagi nel bollettino del 28 luglio, ma i conti non tornano

Di Redazione

CATANIA - Nel bollettino odierno diffuso dal ministero della Salute la Sicilia torna a zero contagi. Nelle ultime ventiquattro ore su 3.022 tamponi processati dal sistema sanitario regionale nessuno ha dato esito positivo, pertanto il bollettino riporta un incremento di zero casi sebbene nelle ultime ore sia stata resa nota la positività di altri 8 migranti a Pozzallo, il focolaio in provincia di Catania sembra si sia allargato e a Messina sia stato scoperto un altro cluster con tre nuovi casi

Pubblicità

Gli attuali positivi, secondo il bollettino, sono però 206 mentre ieri erano 194. E anche i casi totali, che nel bollettino di ieri erano 3.196, oggi sono 3.215 con +19 casi che non vengono stranamente segnalati nella casella che riporta l'incremento quotidiano, ma che evidentemente sono stati riportati nei totali.  Questi ultimi 19 casi sono stati registrati a Catania (5), a Messina (4), a Ragusa (8, i migranti di Pozzallo), a Palermo (1) e ad  Agrigento (1).

Dei 206 attualmente positivi, 175 sono in isolamento domiciliare, 29 sono ricoverati in ospedale e 2 sono i casi più gravi in terapia intensiva. Il numero totale dei guariti è 2.726: ieri erano 2.719, pertanto vanno conteggiate sette nuove guarigioni. Anche per questo non torna il conto di casi totali e attuali positivi. 

 

In Italia

In Italia risale lievemente il numero dei nuovi contagiati da Covid-19. Sono 181 in più i positivi (ieri erano stati 170). Il totale dei casi dall’inizio della pandemia sale perciò a 246.488. In lieve crescita pure gli attualmente positivi (+28) a 12.609. Aumentano pure i decessi: nelle ultime 24 ore se ne registrano 11. Sono questi i dati forniti dal Ministero della Salute. Lieve aumento (+9) per i ricoverati con sintomi: ad oggi sono 749. Di questi 40 sono ricoverati in terapia intensiva (-5).

Sono 11.820 (+24) le persone in isolamento domiciliare. Per quanto riguarda i guariti il numero complessivo sale a 198.756, con un incremento di 163 nelle ultime 24 ore. I tamponi processati sono stati 48.170, quasi il doppio rispetto a ieri.

A segnare il maggiore incremento di nuovi positivi la Lombardia (53), seguita da Campania (29), Veneto (24) ed Emilia Romagna (20). In 8 regioni, secondo il bollettino, non si registrano nuovi casi e fra queste l'aggiornamento riporta proprio la Sicilia dove invece sono 19 i nuovi casi.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA