Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Coronavirus: pronto soccorso in tilt a Palermo, pazienti assistiti in ambulanza

Di Redazione

PALERMO - A Palermo i pronto soccorso sono sovrafollati e alcuni pazienti sono assistiti dentro le ambulanze. Nel pronto soccorso del Civico ci sono 44 pazienti covid positivi e 43 in quello del Cervello. I presidi di emergenza di Villa Sofia, del Policlinico, dell’Ingrassia e del Buccheri La Ferla sono impegnati a garantire le altre urgenze mentre a Villa Sofia ci sono 70 persone no covid in attesa.

Pubblicità

All’esterno del pronto soccorso del Civico sono state allestite alcune postazioni con l'ossigeno perché dentro non c'è più spazio e alcuni pazienti sono assistiti in ambulanza così come all’ospedale Cervello.

Intanto si attendono le decisioni della struttura commissariale per l’emergenza covid sull'aumento di posti negli ospedali di Partinico e di Petralia Sottana per allentare la pressione sui presidi di emergenza.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: