Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, il bollettino dell'8 novembre: in Sicilia 1.083 nuovi contagi e 13 morti

Covid-19

Coronavirus, il bollettino dell'8 novembre: in Sicilia 1.083 nuovi contagi e 13 morti

Di Redazione

CATANIA - Tamponi in calo come di consueto nel weekend e curva dei contagi leggermente in calo, ma sempre numeri allarmanti in Sicilia e in Italia per quanto riguarda l'emergenza Covid. Dopo i 1.363 casi di ieri infatti, secondo l'ultimo bollettino del ministero della Salute, in Sicilia si sono registrati nelle ultime 24 ore altri 1.083 contagi da Covid a fronte di 6.894 tamponi processati (ieri i test erano stati 8.431). E il virus continua a uccidere: 13 i morti nelle terapie intensive siciliane nelle ultime 24 ore. Oltre cento i ricoveri in un solo giorno. Ma ci sono anche tanti guariti: 340 i pazienti 

Pubblicità

Le nuove 1.083 infezioni da Sars-Cov-2 registrate in Sicilia portano il numero degli attuali positivi a 21.467 (ieri erano 20.737), di cui 20.040 in isolamento domiciliare (ieri erano 19.407), 1.250 ricoverati in ospedale con sintomi (ieri erano 1.161), e 177 ricoverati gravi in Terapia intensiva (8 in più di ieri).

I casi totali di coronavirus dall'inizio della pandemia in Sicilia sono invece 31.271, le guarigioni sono 9.128 (+340 rispetto a ieri), mentre i decessi come detto sono aumentati sino a 676 (+13 rispetto a ieri).

A livello provinciale, è Catania la città che fa registrare il maggior incremento di contagi, con 239 positivi intercettati nelle ultime 24 ore.  Poi c'è Messina che ha fatto registrare 200 casi, c'è Ragusa con 198, Siracusa con 175, Palermo con 152, Caltanissetta con 92, Enna con 22, Trapani con 5 e Agrigento che fa registrare zero casi.

 

In Italia


Sono 32.616 i nuovi casi di positività al coronavirus nelle ultime 24 ore (7.195 in meno rispetto a ieri). Le vittime sono 331 (94 in meno rispetto a ieri). Sono stati 191.144 i nuovi tamponi effettuati, circa 40mila in meno. Complessivamente sono 935.104 i contagiati, comprese vittime e guariti, mentre il totale dei morti è di 41.394. Nelle ultime 24 ore sono stati occupati 2.749 posti in terapia intensiva. I dimessi/guariti sono 6.183. 

E’ costante il rapporto tamponi/positivi, che resta a quota 17% circa, così come resta stabile l’aumento dei pazienti in terapia intensiva. Il numero degli attualmente positivi in Italia ha raggiunto quota 558.636 (+26.100). Di questi 26.404 sono ricoverati con sintomi (+1.331), 2.749 sono in terapia intensiva (+115) e 529.447 in isolamento domiciliare (+24.654).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA