Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, il bollettino del 15 dicembre: in Sicilia i contagi tornano a salire (+914), 32 i morti

Covid-19

Coronavirus, il bollettino del 15 dicembre: in Sicilia 1.087 nuovi casi e altri 31 morti

Di Redazione

CATANIA -  Mentre le autorità nazionali e regionali valutano una nuova stretta per Natale, con l'ipotesi di un’Italia di fatto tutta in zona rossa nei festivi e prefestivi, i contagi da Covid in Italia e anche in Sicilia tornano a salire con l'Isola che si trova nuovamente sopra la soglia psicologica dei 1.000 casi giornalieri e con altri 31 morti nelle ultime 24 ore.

Pubblicità

Con le attuali oscillazioni della pandemia diventa davvero difficile prendere delle decisioni per coniugare salute e Natale e visto l'aumento dei contagi non si può escludere attualmente un allineamento dell'Italia ai "vicini" europei  che hanno già predisposto lockdown totali per le feste natalizie.

In Sicilia, secondo l'ultimo bollettino del ministero della Salute, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1.087 contagi su 9.086 tamponi, dopo che negli ultimi giorno l'incremento giornaliero era rimasto ampiamente sotto i mille casi. I nuovi 1.087 casi portano il numero degli attuali positivi nell'Isola a 35.969 (ieri erano 35.841), di cui 34.559 in isolamento domiciliare (ieri erano 34.415), 1.225 ricoverati con sintomi in reparti Covid (ieri erano 1.237), 185 ricoverati gravi in terapia intensiva  con 14 nuovi ingressi rispetto a ieri.

I casi totali di coronavirus in Sicilia dall'inizio della pandemia sono invece 80.191 (ieri erano 79.104), le guarigioni sono 42.192 (ben 928 in più rispetto a ieri), mentre i decessi sono arrivati a quota 2.030 (come detto, 31 in più rispetto a ieri).

Catania è davvero sempre più un caso per la quantità di focolai attivi. A livello provinciale resta infatti la città con il maggior incremento. Ecco la suddivisione dei casi di oggi provincia per provincia: 403 a Catania, 222 a Palermo, 125 a Trapani, 110 a Messina, 82 ad Agrigento, 55 a Ragusa, 40 ad Enna, 29 a Siracusa e 21 a Caltanissetta.

 

In Italia 

Sono 14.844 (contro i 12.030 di ieri) i nuovi casi di positività al coronavirus registrati nelle ultime 24 ore. Le vittime sono  invece 846, un numero ancora terribilmente alto.

Si confermano invece in calo i pazienti ricoverati in terapia intensiva per coronavirus. Ad oggi, stando ai dati diffusi dal Ministero della Salute, sono 3.003 (-92) rispetto a ieri.

Scendono anche i ricoverati con sintomi passati dai 27.765 di ieri ai 27.342 di oggi (-423). I dimessi o guariti sono aumentati di 21.799 raggiungendo 1.137.416. Gli attualmente positivi in Italia sono 667.303 (-7.806). I casi totali hanno raggiunto quota 1.870.576.

I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore in Italia sono stati 162.880, (ieri erano stati 103.584) con un rapporto di positivi pari al 9,1% (-2,5% rispetto a ieri).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA