Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, il bollettino del 20 dicembre: in Sicilia 792 nuovi casi e altri 24 morti

Covid-19

Coronavirus, il bollettino del 20 dicembre: in Sicilia 792 nuovi casi e altri 24 morti

Di Redazione

CATANIA - Mentre da oggi il mondo fa i conti con una nuova variante del coronavirus che ha già portato il governo italiano a sospendere i voli con la Gran Bretagna (dove la variante è stata scoperta), il Paese fa ancora la conta con i tanti casi e le tante vittime della pandemia di Covid-19. Dopo gli 878 casi di ieri su circa 7.000 tamponi effettuati, l'epidemia in Sicilia si mantiene stabile e fa segnare nelle ultime 24 ore, secondo l'ultimo bollettino del ministero della Salute, 792 nuovi casi (su 7.109 test effettuati) e altri 24 morti.

Pubblicità

Gli ultimi 792 contagi portano il totale degli attuali postivi in Sicilia a 33.883 (ieri erano 32.598), di cui 32.629 in isolamento domiciliare, 1.076 ricoverati in ospedale con sintomi (ieri erano 1.071) e 178 ricoverati gravi in Terapia intensiva con 13 nuovi ingressi nelle ultime 24 ore. 

Il totale dei casi di coronavirus dall'inizio della pandemia in Sicilia è invece arrivato a 84.529, le guarigioni sono 48.491 (728 nelle ultime 24 ore), mentre il totale delle vittime nell'Isola è arrivato a 2.131 (come detto 24 in più rispetto a ieri).

Sul fronte della distribuzione fra le province Catania registra 209 casi, Palermo 271, Messina 89, Ragusa 47, Trapani 3, Siracusa 68, Agrigento 7, Caltanissetta 85, Enna 13. 

 

In Italia

Sono 15.104 i nuovi casi di Coronavirus (ieri 16.308), secondo i dati del Ministero della Salute, a fronte di 137.420 tamponi effettuati (176.185 sabato). I decessi, invece, sono 352 per un totale di 68.799 vittime da inizio emergenza. Con quelle di oggi diventano 1.953.185 le persone che hanno contratto il Covid da inizio pandemia, e 25.129.125 i tamponi complessivi effettuati.

Attualmente i positivi in Italia sono 622.760 (+2.594) mentre sono 594.859 le persone in isolamento domiciliare. I ricoverati in ospedale con sintomi sono 25.158 (-206), 2.743 (-41) in terapia intensiva. I dimessi/guariti sono 1.261.626, con un incremento di 12.156 unità nelle ultime 24 ore.

La regione con il maggior numero di nuovi casi è il Veneto (3.869), seguita da Lombardia (1.795), Emilia Romagna (1.751), Lazio (1.213) e Campania (891). 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA