Notizie locali
Pubblicità
Covid, allarme sindacato per nuovo focolaio al Civico di Palermo

Covid-19

Covid, allarme sindacato per nuovo focolaio al Civico di Palermo

Di Redazione

PALERMO - Un focolaio è scoppiato all’ospedale Civico di Palermo, nel reparto di Ortopedia, con una decina almeno di positivi tra medici, infermieri e pazienti, mentre altri sono in attesa dell’esito dei tamponi. Lo segnala la Fials Palermo che evidenzia come «i focolai si stanno moltiplicando e stanno interessando le strutture sanitarie».

Pubblicità

«La strategia per affrontare tale ondata - sostiene la Fials - deve cambiare e deve coinvolgere le figure istituzionali. Chiediamo che nel rispetto delle disposizioni emanate dal governo nazionale e condivise dalle organizzazioni sindacali si formi un comitato che coinvolga anche i responsabili della sicurezza sul lavoro e più soggetti compresi i sindacati per mettere a punto le migliori strategie nel controllo degli ospedali, a cominciare dagli ingressi di utenti e fornitori». La segreteria provinciale della Fials guidata da Enzo Munafò chiede inoltre che vengano definite procedure idonee per la "pulizia e sanificazione in azienda, per garantire precauzioni igieniche personali, per la protezione individuale, per la gestione degli spazi comuni come mensa, spogliatoi, distributori di bevande, per l’organizzazione aziendale come la turnazione, le trasferte, lo smart working».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: