Notizie locali
Pubblicità
Covid, positivo a Linguaglossa andava a lavorare e a fare la spesa: arrestato

Covid-19

Covid, positivo a Linguaglossa andava a lavorare e a fare la spesa: arrestato

Di Redazione

Linguaglossa (Catania) - I Carabinieri della Stazione di Linguaglossa hanno arrestato un 62 enne del posto, un assicuratore, per violazione delle norme emanate per il contenimento del covid-19. I militari, grazie anche alla preziosa collaborazione della Polizia Locale, che aveva acquisito elementi utili circa gli spostamenti del soggetto (risultato pochi giorni fa positivo al covid-19) hanno potuto accertare come l'uomo, pur consapevole di aver contratto il virus, ha continuato a svolgere la propria attività lavorativa, recandosi anche a fare la spesa all’interno di alcuni supermercati, mettendo a repentaglio l’incolumità pubblica, sottoponendo i soggetti terzi con i quali è venuto a contatto e non, a rischio di contrarre il virus che ha già mietuto due milioni di vittime in tutto il mondo.

Pubblicità

L’uomo è stato fermato nella propria sede di lavoro subito dopo aver ricevuto un cliente che, poveretto, ignaro della positività del 62enne si era intrattenuto con lo stesso per portare a termine un contratto. L’arrestato, su disposizione dell’A.G., è stato relegato agli arresti domiciliari.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: