Notizie locali

Covid-19

Il sindaco Pogliese esorta Pfizer: «Produrre il vaccino a Catania, pronti ad aiuti»

Di Redazione

CATANIA - «La decisione di sospendere la distribuzione del vaccino AstraZeneca anche in Italia è un motivo in più per convincere i vertici aziendali della Pfizer ad attivare gli investimenti necessari per produrre, anche nello stabilimento di Catania, le fiale anti Covid necessarie per avviare una campagna di inoculazione proficua e rapida». Lo afferma il sindaco del capoluogo etneo Salvo Pogliese ricordando che «nei giorni scorsi i sindacati hanno giustamente rilanciato l'opportunità di sfruttare le potenzialità del sito etneo che avrebbe anche le professionalità necessarie per imprimere una svolta nella lotta al virus».

Pubblicità

«Ai vertici della Pzifer, da parte nostra - aggiunge il sindaco di Catania - siamo pronti a offrire ogni supporto istituzionale necessario per realizzare in tempi brevissimi un polo per lo sviluppo e la fabbricazione di vaccini nel capoluogo etneo, in sintonia alle sollecitazioni espresse da tutte le organizzazioni sindacali - conclude Pogliese - per dare un contributo concreto nella lotta al Covid, valorizzando le potenzialità del sito della zona industriale di Catania». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA