Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Covid, una intera famiglia decimata nel Palermitano

Di Redazione

ALTAVILLA MILICIA «C'è una famiglia colpita duramente e noi siamo tutti feriti in modo profondo. Parliamo di persone benvolute, conosciute da tutti e che tutti apprezzavano».

Pubblicità

Lo ha scritto il sindaco di Altavilla Milicia Pino Virga. Dopo Salvatore e Gaspare Lombardo, è morto per Covid anche il padre Castrenze e due fratelli di questo sono ricoverati perché contagiati. Un altro figlio di Castrenze, Emanuele, era rimasto ucciso in un incidente stradale e un fratello, nei giorni scorsi, era morto cadendo in un pozzo.

Il Comune è in zona rossa fino a domani, quando passerà in arancione, «ma terrò le scuole chiuse per almeno una settimana, fino alle vacanze di Pasqua - aggiunge il sindaco - Poi vedremo quale sarà l’andamento del contagio che al momento resta costante. Non dovrà cambiare l’atteggiamento di cautela e prudenza - aggiunge Virga - Se è vero che è rientrato l’allarme che ci ha portati in zona rossa, è altrettanto vero che l'emergenza è ancora attuale». 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: