Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Vaccini, a Vittoria apre hub: previsti 50 ingressi all'ora

Di Redazione

Vittoria (Ragusa) - Un’accelerazione nei lavori di sistemazione ha permesso all’Asp di Ragusa di aprire, in poco tempo, un nuovo punto per le vaccinazioni: è l’hub "Vittoria Fiere", ex "Fiera Emaia". Infatti, da oggi, è possibile prenotarsi e domani mattina inizierà la vaccinazione che rispetterà naturalmente i target del Piano nazionale. «E' stato fatto un ottimo lavoro grazie alla collaborazione tra le istituzioni Asp, comune di Vittoria e dipartimento della Protezione civile», spiega l’azienda sanitaria. Le persone interessate che si erano già prenotate negli altri centri della provincia potranno cancellare la prenotazione, già registrata, inserendo i dati della stessa ed eliminarla. Dopo potranno, nuovamente, prenotarsi nel nuovo punto vaccinale.

Pubblicità

«Le agende sono aperte con la disponibilità di 500 posti al giorno. A regime si arriverà anche a 1.100 nell’arco della giornata. Questo significa che l’hub di Vittoria accoglierà 50 persone all’ora per arrivare a 100 dopo un periodo di rodaggio», si legge nella nota di Asp Ragusa. Sette le sale di vaccinazione per un totale di 18 postazioni per inoculare le dosi di vaccino. Cinque ambulatori medici dove viene effettuata l’anamnesi. Sette postazioni informatizzate. Due sale di attesa: una per l'accoglienza e una di attesa per il dopo vaccino arredate con più di 120 sedie. Collaborano alla gestione del nuovo hub il personale dell’Asp, coordinato dal direttore del distretto di Vittoria facente funzioni Giovanni Di Giacomo, composto da un’équipe di medici, infermieri, operatori socio sanitari. Il personale amministrativo e informatico è coordinato dal direttore del servizio informatico dell’azienda sanitaria Massimo Iacono. Presenti i volontari del dipartimento della Protezione Civile, le forze dell’ordine e la polizia municipale del comune di Vittoria. Nei prossimi giorni all’hub di Vittoria si aggiungerà quello di Modica.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: