Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Coronavirus, il bollettino del 3 maggio: in Sicilia 734 nuovi casi e altre 20 vittime

Di Redazione

CATANIA - Stabile rispetto a ieri la curva epidemiologica dell'infezione da Sars-CoV-2 in Sicilia, dove oggi - secondo il bollettino del ministero della Salute - si registrano 734 nuovi casi su 14.474 tamponi effettuati con una incidenza quasi del 5,1%. Ieri c'erano stati 772 casi a fronte di 9.773 test. Balzo in avanti invece delle vittime che sono state 20 nelle ultime 24 ore (contro le 3 di ieri). Netto calo dei contagi poi a livello nazionale.

Pubblicità

Nonostante la curva sia piuttosto appiattita, la Sicilia oggi è comunque seconda in Italia per numero di contagi dopo la Campania, a conferma che la colorazione arancione assegnata all'Isola insieme con altre 4 Regioni del Sud è frutto della situazione epidemica, ancora piuttosto preoccupante.  

Con i 734 casi odierni il numero degli attuali positivi in Sicilia - in virtù anche di guarigioni e decessi - è oggi di 24.955 (ieri erano 24.781), di cui 23.617 in isolamento domiciliare (ieri 23.470), 1.178 ricoverati in ospedale con sintomi da Covid (ben 30 in più di ieri) e 160 ricoverati gravi in reparti di Terapia Intensiva (erano 163) con 5  nuovi ingressi nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 10).

I casi totali di coronavirus dall'inizio della pandemia in Sicilia hanno invece raggiunto quota 210.993 (ieri erano 210.259), le guarigioni sono 180.595 con 540 pazienti dimessi o dichiarati guariti dalle Asp nelle ultime 24 ore, mentre le vittime con le odierne 20  sono arrivate a 5.443.

A livello provinciale, oggi sono i numeri di Palermo a far preoccupare le autorità sanitarie regionali. Sono 445 i nuovi casi registrati a Palermo e provincia, poi ci sono Catania con 99, Messina con 61, Siracusa con 35, Caltanissetta con 31 Ragusa, con 28, Trapani con 25 , Agrigento con 2 ed Enna con 2.

 

In Italia


Sono ancora in calo i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, 5.948, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 9.148. Sono invece le 256 vittime in un giorno (ieri 144).  Dal 13 ottobre non si registravano così pochi positivi, quel giorno furono 5.898. In totale i casi dall’inizio dell’epidemia sono 4.050.708, i morti 121.433.

Gli attualmente positivi sono invece 423.558 (-7.348 rispetto a ieri). In isolamento domiciliare ci sono 402.673 persone (-7.364). 

Sono 121.829 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i test erano stati 156.872. Il tasso di positività è del 4,9%% (ieri era al 5,8%). 

I pazienti ricoverati terapia intensiva per il Covid in Italia sono 2.490, in calo di 34 unità rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 121 (ieri 109). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 18.395 persone, in aumento di 50 unità rispetto a ieri. 

Con i 13.038 registrati ufficialmente nelle ultime 24 ore i guariti dal Covid-19 e dimessi in Italia superano i 3 milioni e mezzo, secondo i dati del ministero della Salute. Sono esattamente 3.505.717. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA