Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Sicilia, il covid ha fatto chiudere 837 tra bar e ristoranti

Di Redazione

A fronte di 23.293 imprese legate al mondo della ristorazione attive in Sicilia nel 2020, in 837 hanno cessato l’attività. E’ quanto emerge dal rapporto annuale Fipe di Confcommercio, aggiornato al 31 marzo 2021. «Intanto occorre inquadrare il contesto complessivo - spiegano i presidenti regionali di Fipe, Dario Pistorio, e Confcommercio, Gianluca Manenti - su 23.293 imprese (suddivise per il 22,2% in società di capitale; per il 15,5% in società di persone; e per il 60,2% in ditte individuali) i bar e altri esercizi simili senza cucina, sempre in Sicilia, sono 8.762; i ristoranti e le attività di ristorazione mobile sono 14.279 mentre sono 252 le imprese che svolgono attività di banqueting, di fornitura di pasti preparati e di ristorazione collettiva».

Pubblicità

Delle 837 società che hanno cessato l’attività nel 2020 sono: 71 quelle di capitali, 137 di persone e 627 ditte individuali. Per quanto riguarda i bar, 361 le attività che hanno chiuso i battenti (25 società di capitale, 63 di persone e 273 ditte individuali). I ristoranti e le attività di ristorazione mobile che hanno cessato l’attività sono 472 (43 società di capitali, 72 di persone, 355 ditte individuali). Con riferimento a mense e catering, il rapporto di nati-mortalità è pari a -4 (3 società di capitali e 2 di persone hanno cessato l’attività mentre è nata una nuova ditta individuale).

«Le aziende della filiera sono concordi nell’affermare - afferma Pistorio - che il settore chiuderà il 2021 con un risultato negativo rispetto ai livelli pre-Covid del 2019. In particolare, la maggior parte degli intervistati (55%) ritiene che l'evoluzione attesa per il 2021 sarà pari a circa il -20% rispetto al 2019».

Tra le curiosità che emergono dal report Fipe, il prezzo della tazzina di caffè pari a 0,81 euro a Messina e a 0,98 a Palermo, contro l’1,04 di Alessandria, l’1,05 di Cagliari e l’1,10 di Ferrara e Vicenza. Il prezzo del cappuccino è 1,40 euro a Messina e 1,55 a Palermo contro l’1,31 di Alessandria, l’1,25 di Cagliari e l’1,41 di Ferrara. Il panino al bar costa a 2,26 euro a Messina e 2,79 a Palermo contro il 3,52 di Alessandria, il 2,96 di Cagliari e il 2,04 di Ferrara. Infine, il prezzo del pasto (pizza + bibita) in pizzeria: 9,14 euro a Messina, 10,80 a Palermo contro il 9,07 di Alessandria, l’8,79 di Cagliari e il 9,58 di Ferrara. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: