Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Il giorno delle riaperture, sì al caffè al bancone del bar e la cena nei ristoranti al chiuso

Di Redazione

Va avanti il calendario delle riaperture che proprio oggi primo giugno vede uno dei giorni più importanti.

Pubblicità

In zona gialla e quindi anche in Sicilia a partire da oggi riaprono i ristoranti al chiuso e gli eventi sportivi all'aperto potranno accogliere di nuovo gli spettatori, anche se in numero limitato e comunque con un massimo di mille persone.

Dunque riaprono i ristoranti anche al chiuso. All’interno resta l’obbligo di mascherina ogni volta che ci si alza dal tavolo resta il limite delle 4 persone al tavolo. La chiusura per bar, pub e ristoranti resta alle 23.

Si può tornare a consumare ai banconi dei bar, così come nei pub e nelle gelaterie.

Stadi e palazzetti tornano ad accogliere gli spettatori con un massimo del 25% della capienza e con il limite di 1.000 persone per gli spalti all'aperto. Per esempio se il Catania giocasse ancora i play off della serie C al Massimino potrebbe essere accolti anche mille spettatori. Al momento si gioca solo in serie D e in Eccellenza.

Il prossimo step è quello del 7 giugno quando il coprifuoco sarà fissato a mezzanotte.

Dal 15 giugno “ripartono” i matrimoni, le visite nei parchi tematici e pure i congressi.

Dal 21 giugno invece il coprifuoco verrà infine abolito e dal 1 luglio potranno anche ripartire le piscine al chiuso, le sale giochi, i centri benessere, i centri termali e gli eventi sportivi al chiuso.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: