Notizie locali
Pubblicità
Vaccino anti Covid, in primavera possibili le prime dosi

Covid-19

Miocarditi sospette in giovani vaccinati con Pfizer. Rezza: «Stiamo valutando»

Di Redazione

ROMA - «Ancora non ci sono valutazioni definitive sui casi di miocardite nei giovani» dopo la vaccinazione con Pfizer. «E' stata segnalata la possibile comparsa di miocardite soprattutto in soggetti tra 16 e 20 anni e in genere si tratta di miocarditi lievi che si risolvono in settimane. Ora si sta cercando di valutare quale sia l’eccesso di miocarditi in quella fascia di età, soprattutto nei ragazzi maschi». Lo ha detto il direttore della Prevenzione del ministero della Salute Gianni Rezza alla conferenza stampa sull'analisi del monitoraggio settimanale. «Aspettiamo dei dati più completi prima di esprimere in giudizio definitivo». 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: