Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Tangenti su torrette antincendio Indagato imprenditore agrigentino

Inchiesta della Procura di Palermo: trovati documenti con nomi di politici e funzionari regionali con accanto indicate somme di denaro.
Di Redazione

La Procura di Palermo sta indagando su un presunto giro di tangenti legate a un appalto per la realizzazione delle torrette antincendio in Sicilia. Nell'ambito dell'inchiesta, come riporta il settimanale Grandangolo, sono state effettuate perquisizioni nei confronti dell'imprenditore agrigentino Massimo Campione. Gli investigatori avrebbero trovato documenti con nomi di politici e funzionari regionali con accanto indicate somme di denaro. Campione, che è stato interrogato, è titolare della Sistet srl, società che realizza e cura, tra l'altro, la manutenzione dei sistemi di telecontrollo degli incendi boschivi. L'indagine è coordinata dal procuratore aggiunto Dino Petralia.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: