Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Palma di Montechiaro, ordigno davanti il Collegio di Maria

Gli artificieri hanno fatto brillare la bomba rudimentale brillare: c'erano 70 grammi di polvere da sparo e un timer. Era stata posta davanti il luogo religioso

Di Redazione

Gli artificieri di Palermo sono intervenuti a Palma di Montechiaro (Agrigento) per fare brillare un ordigno rudimentale rinvenuto davanti il “Collegio di Maria”, in via Amendola. Il pacco ha insospettito gli investigatori anche per un ticchettio proveniente dall'interno. La zona è stata messa in sicurezza e l'ordigno è stato fatto brillare. All'interno come è stato appurato c'erano 70 grammi di polvere da sparo, collegati ad un orologio ed ad una batteria, nonché un controller di una Playstation. Per ore sul posto hanno operato i poliziotti del Commissariato di Palma di Montechiaro, diretti dal vicequestore aggiunto Angelo Cavaleri, e coordinati dalla Procura della Repubblica di Agrigento. Le indagini sono concentrate a risalire a chi materialmente a posizionato il “pacco bomba” davanti l'istituto, gestito da un gruppo di suore, che svolge prevalentemente attività di scuola materna ed orfanotrofio.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA