Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Gela, acqua non potabile in alcuni quartieri: divieto uso

Di Redazione

GELA - Il sindaco di Gela, Domenico Messinese, ha emesso un'ordinanza con la quale vieta l'uso alimentare dell'acqua della rete idrica cittadina nei quartieri Caposoprano, Scavone e Macchitella, per la sua eccessiva torbidità. Le analisi chimiche sono state eseguite dal dipartimento di prevenzione del distretto sanitario gelese. Nelle zone dove l'acqua viene dichiarata non potabile operano otto istituti scolastici, due centri di assistenza per lungodegenti, una clinica privata e l'ospedale civile Vittorio Emanuele.

Pubblicità

 

Si tratta di tre rioni tra i più popolosi di Gela, con circa 20 mila abitanti. Il fenomeno dell'acqua gialla, qui, si trascina ormai da mesi, ma dopo le piogge particolarmente intense si aggrava perchè dai rubinetti esce un liquido quasi opalescente. Le associazioni dei consumatori e i sindacati hanno chiesto più volte la riduzione delle tariffe per i periodi di non potabilità idrica, ma finora senza successo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: