Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Acireale, padre e figlio forzano posto di blocco: inseguiti e arrestati

Di Redazione

ACIREALE - E' accaduto ieri sera in Via Provinciale per Santa Maria Ammalati ad Acireale (Catania) dove padre e figlio, di 43 e 19 anni, a bordo di una Lancia Musa, non si sono fermati all'alt di una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile della locale compagnia. Durante l'inseguimento, uno dei due, ha gettato qualcosa dal finestrino. Dopo averli bloccati ed ammanettati i militari hanno recuperato in strada alcune dosi di marijuana, detenute per uso personale. Nel perquisirgli l'autovettura gli operanti hanno altresì rinvenuto e sequestrato una borsa piena di attrezzi del tipo utilizzato per forzare le porte degli appartamenti. Agli arrestati, già gravati da precedenti di polizia, sono stati contestati i reati di resistenza a pubblico ufficiale e possesso ingiustificato di strumenti atti allo scasso. Entrambi, in attesa del rito per direttissima, sono stati relegati agli arresti domiciliari.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: