Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Banda del buco ruba frigorifero da studio consigliere comunale

Il furto la scorsa notte ai danni di Giulio Cusumano. Da un grande foro ad una parete portati via anche un pc, uno stereo, una valigetta e due quadri

Di Redazione

PALERMO - Finora avevano preso di mira banche e uffici postali. A Palermo invece la scorsa notte la cosiddetta banda del buco ha preso di mira il consigliere comunale di Palermo Giulio Cusumano, che ha subìto un furto nel suo studio in piazza Rivoluzione. La tecnica utilizzata dai ladri, quella appunto di entrare in una delle stanze dello studio attraverso un grosso foro ad una parete. E' stato lo stesso Cusumano ha dare notizia del furto subìto, postando le foto sul suo profilo Facebook. Un buco grande abbastanza per poter trascinare via un frigorifero, oltre che diversi altri oggetti come un pc, uno stereo, una valigetta 24 ore e due quadri.

Pubblicità

 

«La scorsa notte mi hanno svaligiato lo studio con la tecnica del buco - dice il consigliere - qualcuno che mi conosce sa che rubando le cose materiali: la mia gioia di vivere è intatta». «Non capisco come si possa fare un furto del genere senza che nessuno si sia accorto di nulla». Indaga la polizia. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: