Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Catania, non si apre il carrello dell'Atr42 Atterraggio di emergenza a Fontanarossa

Proveniente da Rimini ha toccato terra con il muso: non ci sono feriti

Aeroporto riaperto al traffico dopo le verifiche sulla pista dell'Enac

Di Redazione

Atterraggio di emergenza poco fa all'aeroporto di Catania di un Fokker 50  - e non dell'ATR42 come sembrava in un primo momento - della compagnia aerea Air Vallè al quale non si è aperto il carrello. Il velivolo è riuscito a toccare la pista col muso e non ci dovrebbero essere problemi per le 21 persone a bordo, 18 passeggeri e 3 componenti l'equipaggio. Nello scalo internazionale di Fontanarossa, che è attualmente chiuso, sono scattati i sistemi di sicurezza che hanno funzionato. Il volo proveniva da Rimini.

Pubblicità

Sono rimasti illesi e sono scesi dal portellone anteriore i 18 passeggeri e i tre componenti dell'equipaggio dell'aereo della compagnia Air Vallè proveniente da Rimini che ha fatto un atterraggio di emergenza sulla pista dell'aeroporto di Catania per la mancata apertura del carrello. Il velivolo è un Folker 50 e non un Atr come si era appreso in un primo momento.

Sac, la società di gestione dello scalo internazionale di Fontanarossa, informa che l'aeroporto di Catania è chiuso in seguito all'atterraggio d'emergenza, per mancata apertura del carrello anteriore, del volo VK 00233 (Air Vallee) proveniente da Rimini. Illesi i 18 passeggeri e i tre componenti dell'equipaggio a bordo. Le operazioni di soccorso si sono svolte in maniera regolare.

L'aereo è stato rimosso dalla pista intorno alle 14 e secondo quanto ha spiegato l'Enac dopo i controlli hanno verificato l'integrità della pista che non è stata danneggiata e dunque l'aeroporto è tornato operativo dalle 15.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA