home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Meteo, la primavera può aspettare: da martedì freddo e pioggia

Le previsioni per la settimana ci dicono che ci sarà maltempo (che proseguirà fino a Pasqua)

Meteo, la primavera può aspettare: da martedì freddo e pioggia

"La Primavera quest’anno può davvero attendere. Non c'è traccia di alta pressione in Europa che rimane ostaggio di vortici ciclonici alimentati da aria fredda di matrice artica. Anche il Mediterraneo centrale rimane così depressionario con perturbazioni a ripetizione che interessano l’Italia, portando neve anche in pianura sul Nordest".

Lo ha spiegato il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che prosegue: "L'ennesima della serie è attesa tra martedì e mercoledì ma questa volta con target primario il Centrosud, mentre la situazione andrà gradualmente migliorando al Centronord. L’aria fredda, che per ora ha interessato soprattutto il Centronord Europa, dilagherà anche sulla nostra Penisola, pur attenuata, proprio perché richiamata da questa nuova perturbazione. Le temperature saranno così in deciso calo, portandosi sotto le medie del periodo, con possibili gelate notturne tardive e neve anche a quote basse".

"Nello specifico martedì peggiora al Centrosud con piogge e temporali sparsi a partire da Sardegna e tirreniche in estensione alle adriatiche. Neve inizialmente oltre 1200-1600m ma in calo sin verso i 400-700m tra Toscana, Umbria, alte Marche e Sardegna. Al Nord nubi irregolari ma più asciutto e con tendenza a schiarite; qualche nuovo rovescio è tuttavia atteso su Alpi, Prealpi e pedemontane tra pomeriggio e sera, in estensione successiva anche al Nordovest con fiocchi di neve fino in collina. Mercoledì piogge e temporali sparsi al Sud e Isole con neve dai 1000-1500m in calo serale. Temperature in ulteriore calo, anche al Sud e in particolare sui versanti adriatici. Giovedì ancora rovesci sparsi al Sud, anche temporaleschi e nevosi fino in collina tra Molise, Puglia, Lucania e Campania, dai 700-1200 metri tra Calabria e Sicilia. Qualche locale nevicata pure sul medio versante adriatico in collina o anche sulle pianure interne, ma in esaurimento. Discreto altrove. Clima freddo e ventoso", continua Ferrara.

"Il trend instabile e a tratti freddo proseguirà con tutta probabilità almeno sino a fine mese, in prossimità delle festività pasquali. Nuove perturbazioni sono attese con fasi piovose alternati a pause asciutte e soleggiate, con clima a tratti freddo e sotto media ed episodi nevosi anche a quote medio-basse", concludono da 3bmeteo.com.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa