home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Agrigento, dipendente Asp aggredito da un energumeno che gli frattura il cranio

L'episodio si è verificato all'interno della cittadella della Sanità al Viale della Vittoria. La vittima lavoro nell'ufficio che ospita le commissioni per il riconoscimento dell'invalidità civile

Agrigento, dipendente Asp aggredito da un energumeno che gli frattura il cranio

Un dipendente dell’Asp di Agrigento in servizio presso l’ufficio gli uffici sede delle commissioni per il riconoscimento dei benefici di invalidità civile è stato aggredito da un uomo che gli ha provocato una frattura cranica. L’aggressione si è verificata alla cittadella della salute del viale della Vittoria. Il dipendente subito soccorso è stato immediatamente trasferito al pronto soccorso del “San Giovanni di Dio” di Agrigento dove si trova adesso ricoverato in prognosi riservata a causa delle ferite riportate.

“Non è accettabile – ha detto il commissario Asp Gervasio Venuti - che il personale delle aziende sanitarie debba essere sottoposto a gravi rischi nell’adempimento del proprio dovere, sia esso un’attività assistenziale o un servizio amministrativo a favore dell’utenza. Un’aggressione violenta e totalmente ingiustificata come quella subita dal nostro funzionario del servizio invalidi civili che sconcerta e mette in uno stato di grave preoccupazione tutti i dipendenti dell’Azienda che, per la natura e la diffusione capillare dei servizi resi, operano su centinaia di postazioni a contatto diretto dell’utenza”.

Sul posto è intervenuta la Polizia che ha avviato le indagini per ricostruire l’accaduto e per identificare l’aggressore.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa