home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Il premio Francese alla memoria alla giornalista Daphne Caruana Galizia

Il riconoscimento dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia alla reporter maltese uccisa a ottobre in un attentato

Il premio Francese alla memoria alla giornalista Daphne Caruana Galizia

Un premio alla memoria, al coraggio e al fiuto di una cronista di razza. E’ Daphne Caruana Galizia la vincitrice dell’edizione 2018, la ventunesima, del premio giornalistico nazionale Mario e Giuseppe Francese, organizzato dall’Ordine dei giornalisti di Sicilia. La cerimonia di consegna si terrà mercoledì 2 maggio, nell’aula magna del liceo classico "Vittorio Emanuele II" di Palermo. Il titolo della manifestazione sarà "Libertà di stampa sotto attacco".

Daphne Caruana Galizia è la giornalista maltese rimasta uccisa a 53 anni, lo scorso 16 ottobre, nell’esplosione di un’autobomba. Due settimane prima del suo omicidio aveva presentato una denuncia alla polizia perché aveva ricevuto minacce. Giornalista investigativa, Daphne Caruana Galizia aveva condotto una serie di indagini sul tema della corruzione a Malta. Il premio sarà ritirato a Palermo dalla sorella Corinne Vella.

Il premio "Giuseppe Francese", riservato a un giornalista Under 36 (l'età del figlio di Mario Francese quando morì), è stato invece assegnato a Elia Minari, fondatore e coordinatore della web-tv www.cortocircuito.re.it, che da anni, da quando Minari era solo un liceale, documenta fatti scomodi, legati alla criminalità organizzata in Emilia.

Quattro riconoscimenti speciali, nell’ambito del premio Francese, sono stati assegnati a Sandra Figliuolo del Giornale di Sicilia, Antonio Fraschilla di Repubblica, Luigi Perollo, direttore del TgMed, e Fulvio Viviano, volto di SktTg24 in Sicilia. Nel quarantesimo anniversario dell’omicidio mafioso di Peppino Impastato, un premio speciale andrà al fratello, Giovanni Impastato, "che ha coltivato la memoria di Peppino, continuandone a testimoniare coraggio e lavoro, in una battaglia che prosegue ancora oggi".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa