Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Invalido si incantena vicino ufficio Inps a Messina

Di Redazione

MESSINA - Biagio Militello, 59 anni, invalido al 100 per cento, con riconosciuta indennità di accompagnamento, originario di Sant'Agata di Militello, si è incatenato a Messina, in via Vittorio Emanuele, in prossimità dell'ufficio dell'Inps «perchè -sostiene - dall'inizio dell'anno non percepisce alcuna pensione».

Pubblicità

 

Nel maggio 2005 ha subito, a causa di una grave patologia, l'amputazione della gamba destra sino al ginocchio ed adesso rischia di perdere anche la sinistra. Da allora è iniziato il suo calvario e non ha più potuto lavorare ed è vissuto sino al dicembre 2015 percependo unicamente una pensione di invalidità di 290 euro, che adesso, afferma «gli è stata revocata».
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: