home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

«Non può entrare in reparto», e gli dà un pugno sulla faccia

Ennesima aggressione in un ospedale di Palermo: vittima un infermiere di Oncologia del Civico aggredito da un parente di un paziente

«Non può entrare in reparto», e gli dà un pugno sulla faccia

Ennesima aggressione in un ospedale a Palermo. Vittima della violenza un infermiere di 45 anni del reparto di Oncologia del Civico, aggredito ieri sera dal parente di un paziente. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, a scatenare la rabbia dell’uomo sarebbe stato il rifiuto dell’operatore di farlo entrare in reparto fuori dall’orario delle visite. Dopo aver sferrato un pugno al volto all’infermiere, che ha dovuto ricorrere alle cure mediche, l’aggressore si è dato alla fuga. Sull'episodio indaga la Polizia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa