home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Pesca irregolare, sequestrate tre tonnellate di tonno rosso a Riposto

Il carico è stato intercettato dai militari dell’Ufficio Circondariale Marittimo su un furgone isotermico

Pesca irregolare, sequestrate tre tonnellate di tonno rosso a Riposto

Nel quadro delle attività di controllo sulla filiera della pesca ad opera dei militari dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Riposto, al termine di una operazione sono stati sequestrati circa 3 tonnellate di tonno rosso, proveniente da pesca illecita in quanto il prodotto ittico è stato rinvenuto all’interno di un furgone isotermico, fermato da una pattuglia della Guardia costiera durante un posto di blocco, senza i previsti documenti attestanti la cattura e la provenienza del prodotto.

Per il conducente del mezzo è stata elevata una sanzione amministrativa pecuniaria di 8 mila euro, mentre il prodotto ittico è stato sottoposto a sequestro. Quello denominato «rosso» è la specie più pregiata fra i tonni ed è tutelata in modo particolare per evitare l’eccessivo sfruttamento dello stock ittico a causa dell’intenso sforzo di pesca.

Per tale ragione esiste una dettagliata normativa comunitaria e nazionale che prevede un elenco di pescherecci autorizzati alla pesca ed una quota massima pescabile da ciascuna unità dell’Unione Europea.

A seguito dell’intervento dei veterinari dell’ASP di Catania - distretto di Giarre, il prodotto ittico esaminato e dichiarato commestibile per l’uso umano sarà donato alle case famiglie e ad associazioni benefiche operanti nel comprensorio giarrese.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa