Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Lavori a Calatabiano per riportare l'acqua a Messina dopo incendio tubi di bypass

Si sta cercando di attivare almeno due dei quattro tubi provvisori

Di Redazione

MESSINA - Proseguono i lavori a Calatabiano dopo l'incendio che ha distrutto i tubi flessibili posti per ripristinare l'approvvigionamento idrico per Messina, compromesso dalla frana della scorso ottobre.

Pubblicità


 Nel tardo pomeriggio le maestranze impegnate nella posa delle nuove condotte potrebbero completare le operazioni necessarie ad attivare almeno due dei quattro tubi provvisori, consentendo così di incrementare l'approvvigionamento idrico verso la città di Messina di circa 400 litri al secondo.


 Prime zone a poter beneficiare del nuovo apporto dovrebbero essere anche la zona nord e le zone alte della città, che oggi non sono state raggiunte dall'erogazione che, per alcune ore, Amam ha garantito, distribuendo soprattutto nel centro urbano.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: