home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Agrigento, confezionavano le dosi di cocaina davanti al figlio di tre anni

In manette una coppia di 26 e 29 anni, di nazionalità romena, sorpresa dai carabinieri durante una perquisizione

Agrigento, confezionavano le dosi di cocaina davanti al figlio di tre anni

Confezionava le dosi di cocaina davanti al figlio di 3 anni. E’ quanto hanno scoperto i carabinieri di Agrigento, che hanno fatto irruzione in un’abitazione del centro storico cittadino, trovandosi improvvisamente di fronte ad una situazione alquanto disagiata.

Infatti, una donna 26 enne ed un uomo 29 enne, tutti e due romeni, sono stati sorpresi dai militari mentre stavano confezionando dosi di cocaina davanti al figlio di tre anni della donna. Entrati nella cucina dell’appartamento, i carabinieri hanno constatato che mentre i due si stavano suddividendo le "strisce di coca" utilizzando una tessera sanitaria intestata ad uno dei figli, il più piccolo di questi, di appena tre anni, stava giocando proprio sul tavolo, di fronte alla madre.

Nel corso della perquisizione i carabinieri hanno trovato complessivamente circa 14 grammi di cocaina, già suddivisa in oltre 20 dosi, ma anche due bilancini, sostanza da taglio e materiale per il confezionamento della droga, che avrebbe poi fruttato alcune centinaia di euro di guadagno. Nei confronti della coppia sono stati disposti gli arresti domiciliari.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO