home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Nave danese con oltre 110 migranti
da ieri davanti al porto di Pozzallo: si profila un nuovo braccio di ferro

La Alexander Maersk è da ieri in attesa di essere autorizzata all'approdo, nel frattempo è stata rifornita di viveri e di beni di prima necessità

Nave cargo danese con oltre 110 migrantidavanti al porto di Pozzallo: scoppia caso?

POZZALLO - Una nave cargo, la Alexander Maersk, battente bandiera danese, con a bordo più di 110 migranti soccorsi nel Mediterraneo, è da ieri davanti al porto di Pozzallo. Secondo quanto si è appreso la nave è stata rifornita di viveri e di beni di prima necessità in attesa di ricevere l’autorizzazione a entrare nel porto.

I migranti sulla Maersk erano tutti su un gommone in difficoltà e sarebbero stati soccorsi con l'aiuto di personale della nave Lifeline. Lo ha reso noto sui social network la stessa Ong, postando anche un foto dell’operazione e ricostruendone lo svolgimento: «Nel bel mezzo della notte - si legge sulla pagina Twitter di Mission Lifeline - abbiamo ricevuto un messaggio radio: gommone in pericolo. Non lontano da noi. Abbiamo offerto il nostro supporto ad Alexander Maersk, una grande nave portacontainer non effettivamente preparata per effettuare un salvataggio. E per fortuna hanno accettato la nostra offerta. Ora siamo sul posto e il nostro equipaggio Rhib sta assistendo le persone mentre salgono a bordo su una scala di maglia da 5 metri». Secondo Lifeline i migranti che sono a bordo della Maersk davanti al porto di Pozzallo sono stati almeno per 30 ore a bordo del gommone con il quale sono partiti dalla Libia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • ammazzavampiri

    23 Giugno 2018 - 11:11

    ma come si fa a criticare Malta e a comportarsi nello stesso modo ? ma veramente siamo diventati come i peggiori?

    Rispondi

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa