home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Depredava il sito di Megara Iblea, arrestato tombarolo catanese

I carabinieri hanno sorpreso il 38enne con un metaldetector e una picozza

Depredava il sito di Megara Iblea, arrestato tombarolo catanese

I Carabinieri di Augusta, hanno arrestato, in flagrante, per tentato furto, il pregiudicato catanese Camonita Barbaro, trentottenne, poiché sorpreso all’interno del sito archeologico di “Megara Iblea”, con una piccozza e un metal-detector, mentre era intento ad asportare reperti archeologici. Sono in corso approfondimenti da parte dei Carabinieri della Compagnia di Augusta al fine di verificare l’eventuale partecipazione di altre persone.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP