home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Augusta, sbarcati 59 pakistani soccorsi a largo di Avola su una barca a vela

E' stata la Guardia costiera a salvarli. Arrestati due russi accusati di essere gli scafisti

Augusta, sbarcati 59 pakistani: soccorsi a lago di Avola su una barca a vela

Sono arrivati nel porto commerciale di Augusta i 59 migranti soccorsi la scorsa notte da una motovedetta della Guardia costiera di Siracusa. Tutti uomini, fra cui tre minori, di nazionalità pakistana, si trovavano a bordo di una barca a vela di 18 metri intercettata ad 8 miglia a largo di Avola, costa sud di Siracusa. Non è stato facile per i militari della Capitaneria individuare il natante anche a causa delle avverse condizioni meteo. Subito fermati gli scafisti, due uomini probabilmente di nazionalità russa, che si trovavano a bordo. La barca a vela è stata trasferita nel porto di Marzamemi, a Pachino, da una motovedetta della Guardia di finanza che ha partecipato alle operazioni di soccorso. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa