home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Auto contro le barriere della A18, tragico il bilancio: due morti

Le vittime sono zio e nipote di 74 e 28 anni che erano diretti verso l'aeroporto di Catania. L'incidente all'altezza di Roccalumera

Auto contro le barriere della A18, tragico il bilancio: due morti

ROCCALUMERA - Gravissimo incidente stradale sull'A18 Messina - Catania all'altezza di Roccalumera. Poco prima delle 20 di questa sera un'auto che viaggiava in direzione Catania si è schiantata sulle barriere di protezione al km 22,400, all'inizio del viadotto Pagliara che separa Roccalumera e Furci.

Nell'impatto, avvenuto sul margine sinistro della carreggiata, hanno perso la vita due persone, zio e nipote, che secondo una prima ricostruzione si stavano recando all'aeroporto Fontanarossa. Le vittime sono entrambe di nazionalità marocchina: Mustapha Marouane, 28 anni, e lo zio Miloudi Arbaoui, 74 anni, residenti a Terme Vigliatore.

I due viaggiavano su una monovolume Ford Galaxy quando hanno improvvisamente perso il controllo del mezzo schiantandosi sulle barriere e abbattendole: nell'impatto la trave in ferro che sosteneva le strutture si è conficcata nei veicolo dal parabrezza fuoriuscendo dal portellone posteriore e distruggendo buona parte degli interni. Il 74enne, che si trovava sul sedile lato passeggero, ha perso la vita sul colpo mentre il nipote al volante è stato trovato ancora in vita dai soccorritori ma è spirato poco dopo. Sul posto sono giunte due ambulanze del 118 da S. Teresa e Scaletta, la Polizia stradale di Giardini e una squadra dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Letojanni. Il traffico ha subito lievi rallentamenti ed è stato deviato sulla sola corsia di marcia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa