home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Sentenze pilotate a Siracusa, chiesto il processo per tredici persone

Le richieste della Procura di Messina: tra gli imputati anche l'ex pm Longo. Stralciata la posizione degli avvocati Amara e Calafiore che stanno collaborando con i magistrati

Sentenze pilotate a Siracusa, chiesto il processo per tredici persone

Longo che cerca una microspia nel suo ufficio


Si terrà il 2 agosto l’udienza preliminare nei confronti dell’ex pm di Siracusa Giancarlo Longo, di Francesco Perricone, Alessandro Ferraro, Sebastiano Miano, Fabrizio Centofanti, Giambattista Coltraro, Gianluca De Micheli, Giuseppe Guastella, Vincenzo Naso, Salvatore Maria Pace, Riccardo Sciuto, Davide Venezia, Mauro Verace.

La Procura di Messina ha chiesto il rinvio a giudizio nei confronti di 13 dei 15 indagati dell’inchiesta Sistema Siracusa su un giro di sentenze pilotate per agevolare gruppi imprenditoriali. Stralciate le posizioni degli avvocati siracusani Piero Amara e Giuseppe Calafiore, che secondo gli inquirenti avrebbero corrotto i magistrati per ottenere sentenze favorevoli. I due indagati stanno collaborando con gli inquirenti. Dalle loro dichiarazioni sono stati aperti altri filoni di indagine. Nelle scorse settimane è stato arrestato il giudice del Cga Giuseppe Mineo. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa