home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Agrigento, Procura apre inchiesta sui migranti morti al largo di Linosa

I profughi sono sbarcati a Pozzallo ma all'appello mancano quattro persone tra cui un bambino: i magistrati vogliono vederci chiaro

Agrigento, Procura apre inchiesta sui migranti morti al largo di Linosa

Un fascicolo è stato aperto dalla Procura di Agrigento, dopo quella di Ragusa, per fare luce sulla vicenda dei migranti che sabato scorso sono stati soccorsi dalla nave "Monte Sperone" della Guardia di finanza e da motovedette italiane al largo di Linosa. I profughi sbarcati a Pozzallo hanno raccontato che alcuni dei migranti, almeno quattro somali tra cui un bambino, sarebbero annegati. Da qui l’apertura dell’inchiesta da parte della Procura di Agrigento, competente per territorio.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa