home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Panarea, salvato un turista francese che era piombato in una scarpata

Vigili del fuoco e carabinieri, mentre dal mare una motovedetta illuminava la baia di Calajunco, hanno tratto in salvo un 24enne che aveva tentato la scalata a piedi di un costone

PANAREA - Salvato un turista francese di 24 anni finito in una scarpata a Calajunco, a Panarea. Si sono mobilitati carabinieri e vigili del fuoco giunti da Lipari con una motovedetta della Guardia Costiera. Il ragazzo stava facendo il bagno con i parenti quando ha deciso di tentare una scalata a piedi me è finito in una scarpata molto profonda non riuscendo più a risalire. I parenti intorno alle 19,30 di ieri hanno lanciato l’allarme.

I carabinieri sono saliti sul costone e hanno lanciato una corda, mentre dal mare la motovedetta illuminava la baia. Un operatore dei vigili del fuoco si è calato nella falesia e ha imbracato il turista, che è stato salvato e trasferito con la motovedetta a Lipari per le visite in ospedale: è in buone condizioni.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa