home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Palermo, «via il manifesto sessista: è un'offesa alla dignità delle donne»

Quatto consiglieri comunali di Sinistra Comune annunciano un'interrogazione: «Ennesima mercificazione del corpo femminile, siamo certi che l'Amministrazione interverrà per farli rimuovere»

Palermo, «via il manifesto sessista: è un'offesa alla dignità delle donne»

PALERMO - «Il manifesto pubblicitario comparso in questi giorni in diverse strade della città offende la dignità delle donne, proponendo un'ennesima mercificazione del corpo femminile». Così protestano a Palermo 4 consiglieri comunali di Sinistra Comune (Giusto Catania, Barbara Evola, Katia Orlando e Marcello Susinno) in riferimento a una campagna pubblicitaria di un negozio di abbigliamento intimo.

«A Palermo, malgrado sia stata dichiarata città libera dalla pubblicità offensiva della dignità della donna, continuano a comparire pubblicità sessiste ed offensive della dignità femminile, condizioni che favoriscono l'insorgere di episodi di violenza contro le donne», continuano i consiglieri annunciando un’interrogazione sulla questione. «Gli stereotipi di genere si confermano strumento commerciale diffuso, che alimenta discriminazioni e clima di sopraffazione e ricatto nei confronti dell'altra metà del cielo. Siamo certi che l'Amministrazione interverrà tempestivamente per la rimozione dei manifesti pubblicitari lesivi della dignità della donna».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa