home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Musumeci: «In Sicilia non c'è razzismo, le aggressioni opera di cretini»

Il presidente della Regione è intervenuto sui recenti casi di Partinico e Lercara: «E attenti al linguaggio inappropriato»

Musumeci: «In Sicilia non c'è razzismo, le aggressioni opera di cretini»

Nello Musumeci

"Non mi sento di dire che in Sicilia ci sia un rischio razzismo. C'è una sorta di intolleranza da parte di qualche cretino e di qualche delinquente. Mi sento di condannare, senza se e senza ma, quello che è accaduto a Partinico e a Lercara e rappresento la mia solidarietà alle persone che hanno subito aggressioni. Si tratta di casi di intolleranza singola e non collettiva".

Così il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, a margine della conferenza stampa tenuta a Palazzo d’Orleans sul tema della tutela ambientale. Parlando dei politici Musumeci ha detto "Può capitare che il linguaggio sia inappropriato, ma è la stampa che dà peso al linguaggio. Se quel linguaggio inappropriato vienne amplificato, allora quel risultato è inappropriato".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • paoloalto

    03 Agosto 2018 - 09:09

    Se non esistono razzisti in Sicilia ma solo cretini come sostiene il Presidente Musumeci, allora creiamo hotspot per cretini.

    Rispondi

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa