home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Augusta, perseguitava i vicini, misura detentiva per una donna

Da ormai tre anni pedinava e minacciava una coppia. Poi la denuncia e le indagini dei carabinieri che hanno convinto il gip ad emettere il provvedimento

Ispica, tenta di corrompere i carabinieri ad u posto di controllo: arrestato

A Villasmundo, frazione di Melilli, i carabinieri di Augusta, hanno notificato una misura di sicurezza detentiva ad una donna di 49 anni accusata di atti persecutori nei confronti dei vicini. Dal maggio 2015 la donna avrebbe perseguitato un uomo e la sua famiglia tramite pedinamenti, ingiurie, minacce di morte, spinte fino ad arrivare ad aggressioni fisiche, generando nelle vittime un perdurante stato di timore e paura per la loro incolumità. Dopo la denuncia e le indagini il Gip del Tribunale di Siracusa, ha emesso una Ordinanza di Sicurezza Detentiva Provvisoria per la donna disponendo nei confronti della medesima il ricovero presso una comunità terapeutica assistita di Augusta poiché valutata affetta, da tempo, da un disturbo delirante di natura persecutoria.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa