home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

P. Empedocle, avviso social ai ladri: «So chi siete, ridatemi il maltolto»

Rubati due ombrelloni in uno stabilimento balneare, la titolare ne intima la restituzione con un post su Facebook: «E' una bravata, ma ponete rimedio: nel mio locale ci sono telecamere in ogni angolo, conosco la targa della vostra auto e perfino l’orario in cui siete arrivati...»

P. Empedocle, avviso social ai ladri: «So chi siete, ridatemi il maltolto»

Porto Empedocle. Ladri avvisati, mezzi salvati. E l'avviso arriva via social. «So chi siete. Le telecamere vi hanno immortalato. Riportatemi gli ombrelloni e non vi denuncio». Firmato a mezzo Facebook da Rosalba Filippazzo, titolare del locale "Baia del Kaos" che ha denunciato sul social network il furto di due ombrelloni dal proprio stabilimento balneare, sovrastato dai luoghi natii di Pirandello.

Ieri mattina la donna ha deciso di "avvisare" con un post i cialtroni che si sono impossessati delle attrezzature balneari di essere in attesa della restituzione di esse, pena la denuncia con annesse immagini dell'impianto di videosorveglianza. «E’ accaduto un fatto alquanto spiacevole presso il mio stabilimento balneare – scrive Filippazzo - qualcuno ieri notte si è appropriato di 2 dei miei ombrelloni , dimenticandosi però che nel mio locale ci sono le fatidiche “telecamere” in ogni angolo, messe dopo qualche brutta esperienza in passato. Conosco chi siete, la vostra targa e perfino l’orario in cui siete arrivati. Mi rivolgo a voi, in estrema sincerità, prendo questo gesto come una bravata (perché rubare degli ombrelloni non può che esserlo) e se entro 3 giorni riportate gli ombrelloni nuovamente in spiaggia non porterò le telecamere alla polizia».

E ancora, tanto per essere ancora più chiari: «In caso contrario, voi entro 3 giorni non restituiate il tutto sono costretta a ricorrere alle vie legali. Spero d’essere stata chiara e concisa! Sapete cos’è il rispetto?! Non voglio nemmeno giudicarvi perché so chi siete. Ma rischiare una denuncia per furto di ombrelloni di uno stabilimento pensate sia qualcosa di normale? Riflettete prima di agire!».

Non resta che attendere cosa accadrà nei prossimi due giorni. Sempre che i ladri di ombrelloni siano su Facebook. Altrimenti, ci penseranno i carabinieri o la polizia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa