home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Cefalù, rifila 2 testate a un cliente: nei guai 49enne buttafuori abusivo

Un giovane sarebbe stato colpito perché dava fastidio ad altri avventori di un noto locale della movida. L'aggressore rintracciato anche grazie ai social

Cefalù, rigila 2 testate a un cliente: nei guai 49enne buttafuori abusivo

CEFALU' - La polizia di Stato ha identificato l’autore di una violenta aggressione ai danni di un giovane, avvenuta la notte tra il 2 ed il 3 giugno scorsi. E’ un uomo di 49 anni di Villabate, per il quale è scattato il divieto di dimora. Secondo quanto ricostruito dagli agenti del commissariato di Cefalù l’uomo che lavorava abusivamente come buttafuori in un noto locale, ha dato due testate al volto ad un ragazzo che stava trascorrendo lì una serata con amici.

La giovane vittima sarebbe stata colpita perché stava dando fastidio ad altri avventori. Il giovane è stato portato in ospedale, la prognosi è di 40 giorni. Si è riusciti a risalire all'aggressore, per il quale adesso è scattato un divieto di dimora, anche grazie alle foto del profilo su Facebook.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa