home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Fondachello, si tuffa e batte la testa con violenza: bagnante in ospedale

Gravi le ferite riportate: l'uomo, nell'immediatezza soccorso da persone che avevano assistito alla scena e poi da sanitari del 118, è stato infine portato in elicottero nel trauma center dell'ospedale Cannizzaro di Catania

Fondachello, si tuffa e batte la testa con violenza: bagnante in ospedale

MASCALI -  Momenti di grande apprensione oggi pomeriggio, poco dopo le 16, in spiaggia, nel tratto compreso tra Sant'Anna e Fondachello di Mascali (Catania). Un bagnante è stato vittima di un incidente mentre era in mare. L’uomo sembra si sia ferito alla testa in seguito ad un tuffo urtando con violenza contro una grossa pietra. Soccorso in un primo momento dai bagnanti che hanno assistito alla scena e che hanno poi allertato il 118, il ferito è stato condotto dalla battigia in ambulanza.

I sanitari intervenuti sul posto, in via Spiaggia, in considerazione della gravità delle ferite riportate dal bagnante hanno ritenuto opportuno richiedere l’intervento dell’elisoccorso che, in un primo momento, stava atterrando presso la vicina elipista di Sant'Anna per poi optare per quella di Carrabba. Lì il ferito è stato accompagnato in ambulanza, scortata dai carabinieri, e trasferito in elisoccorso al trauma center del Cannizzaro di Catania. Nella zona di mare teatro dell’incidente è intervenuta anche una unità operativa della Guardia costiera di Riposto. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa