home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Abbigliamento sportivo non sicuro, Gdf sequestra 400 capi nel Nisseno

La merce era in vendita in un mercatino allestito nel piccolo comune di Milena in occasione della festività del santo patrono della cittadina: una persona denunciata mentre un'altra è stata segnalata per l'irrogazione di sanzioni amministrative

La Guardia di Finanza torna nella sede del Palermo Calcio

CALTANISSETTA -  La tenenza della Guardia di finanza di Mussomeli, nell'ambito dei servizi finalizzati all'attuazione del «Piano nazionale di contrasto all'economia illegale e sommersa, ha sequestrato, durante la festività del santo patrono della cittadina di Milena (Caltanissetta) oltre 400 pezzi tra abbigliamento sportivo e prodotti sprovvisti degli standard di sicurezza previsti dalla legge.

Le Fiamme Gialle hanno denunciato una persona alla Procura mentre un’altra è stata segnalata all'autorità competente per l’irrogazione delle sanzioni amministrative previste.  

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa