home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Contromano sulla Catania-Siracusa si "regolarizza" con inversione a "U"

Paura in autostrada: auto con targa straniera sfreccia nel senso di marcia sbagliato nel tratto tra Augusta e lo svincolo di Lentini

Contromano sulla Catania-Siracusa si "regolarizza" con inversione a "U"

Ha viaggiato per parecchi chilometri contromano sull'autostrada Siracusa-Catania esattamente dal tratto tra Augusta allo svincolo per Lentini prima di rendersi conto del pericolo che correva e che avrebbe potuto causare ad altri automobilisti. Poi, non si sa in che modo, avrebbe eseguito un’inversione a U ancora più pericolosa per rimettersi sulla retta via o ha proseguito fino alla prima uscita della Tangenziale.

Se ieri mattina non c’è scappato il morto poco ci è mancato e il conducente, uomo o donna che sia, lo deve solo alla fortuna. Al miracolo hanno invece gridato gli automobilisti che intorno alle 10 si sono imbattuti in quell'autovettura bianca, con targa straniera, lanciata a forte velocità nel senso di marcia sbagliato. Qualcuno ha subito chiamato il centralino di polizia e carabinieri per segnalare l’episodio ma soprattutto per bloccare l’automobilista ed evitare che succedesse qualcosa di grave.
Quando una pattuglia della polizia stradale del distaccamento di Lentini è arrivata sul posto, dell’auto che viaggiava contromano nemmeno l’ombra. Sparita.

Non è la prima volta che accadono simili episodi sulla Catania-Siracusa. La scorsa primavera un professionista di Carlentini che rientrava da Catania è riuscito a schivare all'interno della galleria San Demetrio un Suv che sfrecciava contromano. In quel caso provvidenziale è stato l’intervento di una squadra dei vigili del fuoco di Lentini, bravi a bloccare l’automobilista. La tragedia venne sfiorata in tangenziale lo scorso anno quando un novantenne imboccò la carreggiata in direzione Misterbianco contromano. Nessun morto, sul momento (anche se l’investitore morì alcune settimane dopo), ma l’incidente frontale fu inevitabile.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa