home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, la Gdf sequestra e poi libera 110 cardellini

Gli uccellini erano privi degli anellini sulle zampe che ne garantiscono l’origine da allevamento: denunciato un commerciante che li trasportava in auto

Cardellini in gabbia pronti alla vendita al mercato di Ballarò: tre denunciati

Immagine generica

CATANIA - Militari del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Catania hanno sequestrato a un negoziante di articoli per animali una illecita partita di 110 cardellini selvatici, due dei quali morti. Nel portabagagli dell’auto dell’uomo le Fiamme Gialle hanno trovato numerose gabbiette vuote e tre cassette in plastica con all'interno la partita illegale di fauna selvatica.

Il cardellino è una specie protetta dalla Convenzione internazionale di Berna e gli esemplari rinvenuti dai finanzieri erano privi degli anellini sulle zampe che ne garantiscono l’origine da allevamento. Il negoziante non era in possesso dei documenti comprovante la provenienza da canali legali di commercio ed è stato denunciato per maltrattamento aggravato di animali e di uccellagione.

I cardellini, che nella vendita al dettaglio avrebbero potuto fruttare al negoziante oltre 5.000 euro, su parere di veterinari dell’Asp sono stati portati in aperta campagna e liberati.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa